ASSOCIAZIONE CULTURALE ZAK RADIO | CF:93072270817 | Strada Locogrande, 76 | 91100 | Trapani | email: info@zakradio.net | Telefono: 0923 1870226 | Whatsapp: 345 0797233

blog

Emanuele Chirco

Emanuele Chirco

Emanuele Chirco nasce a Marsala, città crocevia del Mediterraneo, il 7 agosto del 1976. A quattro anni inizia a “strimpellare” le prime note su una piccola tastiera regalata dal padre e a 10 anni inizia a suonare il pianoforte ad orecchio. All’età di 14 comincerà gli studi di pianoforte ed armonia e quasi da subito scoprirà la grande passione per la composizione e l’arrangiamento.   Nel 1991, a soli 15 anni, si esibisce al pianoforte al “Festival Lilibaeum” presentato da Pippo Baudo con la partecipazione di Nek, Enrico Ruggeri, Edoardo Bennato ed altri big della musica leggera italiana.   Dal ’91 al ’95 è tastierista in tre diversi musical prodotti dalla Compagnia Sorriso dai titoli: “Che Tutti Siano Uno” (1991), “I Monelli Siamo Noi” (1992), “Tutto Cambierà” (1994) per la regia di Guido Domingo, con più di 80 repliche dal vivo.   Dal 1995 è tastierista della band “Rosso Fisso” (’95 – ’97), “Collettivo Urbano” (’95 – 2000), “Freedom” (‘01 – ‘04), con le quali si esibirà nei più importanti festival, piazze e clubs della Sicilia.   Dal ’95 al 2000 è direttore artistico e musicale del Festival di musica leggera italiana “Senti chi Canta” di cui Mogol è presidente di giuria.   Nel 2000 pubblica il suo primo disco strumentale dal titolo “My life Sound” (Ediz. Sorriso) con il quale riceve i primi importanti consensi di pubblico e della critica italiana.   Dalla fine del 2000 a tutto il 2001 è impegnato, insieme alla sua band di nove elementi, nel suo primo tour siciliano con il concerto “My Life Sound Multimediale”. Musica, video, pittura e recitazione insieme per comunicare l’importanza e il valore della vita umana sin dall’atto del concepimento.   Dal 2001 al 2003 è direttore artistico della manifestazione internazionale “Luci dal Mediterraneo” promosso dall’Associazione “Oltrecittà” con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri.   Nel 2002 compone e produce la canzone “Liberi”, tratto dall’omonimo cd singolo prodotto da “Oltrecittà”, che diventerà nello stesso anno il Nuovo Inno dei Popoli del Mediterraneo.   Nel 2003 inizia la collaborazione con il gruppo multietnico Gen Rosso per il quale arrangerà 4 album dai titoli “Voglio Svegliare L’aurora” (2003, Sony Music), “Zenit” (2005, Multimedia San Paolo), “One Stage One World” (2008, Città Nuova), “Campus The Musical” (2015, GenRosso) e curerà la direzione musicale di diversi eventi/concerto dal vivo del gruppo.   Il 18 maggio 2004, a 27 anni, dirige l’Orchestra Filarmonica di Milano, di cui resta ad oggi il direttore più giovane, in occasione del “Concerto per il Dialogo tra i Popoli” tenutosi in Vaticano presso l’ Aula Nervi (Paolo VI),  dato in onore del 84° compleanno di Sua Santità Papa Giovanni Paolo II in diretta su Rai 2, con testi recitati dall’attrice Claudia Koll.   Nell’ estate del 2004 accompagna l’attore italiano Alessandro Haber in diversi spettacoli in Sicilia per voce e piano.   Tra il 2004 e il 2005 arrangia il disco del cantautore Jacopo Bettinotti (Operazione Trionfo – Italia 1).   Il 27 giugno del 2005 cura gli arrangiamenti e la direzione musicale del concerto in Duomo di Milano in occasione della veglia nazionale della “Giornata Mondiale dei Giovani ’05”.   Sempre nel 2005 inizia la collaborazione con la cantautrice Chiara Grillo con la quale registrerà due dischi dai titoli “Morelando” e “Colori a Quadri” condividendo tanti palchi, concerti ed eventi televisivi in Italia tra cui “La Bibbia Notte e Giorno” (Roma 2008 – in diretta su Rai 2), “One Family, One World, One Love” (Milano 2012 – in diretta su Rai 1) alla presenza di Papa Benedetto XVI con testi recitati dall’attrice Serena Autieri, 4 puntate della trasmissione “4212 nel Mediterraneo d’Europa” (Roma 2007 – SAT 2000) per la presentazione del disco “Morelando”.   Ancora nel 2005 inizia la collaborazione con il CERU (Centro Europeo Risorse Umane) per il quale arrangerà e curerà la direzione musicale dell’ audiolibro : “Tutto Vince L’Amore” (Multimedia San Paolo 2007) il primo audio-book ufficiale ispirato alla vita di Chiara Lubich (premio Unesco per l’educazione alla pace 1996) e di numerosi concerti e spettacoli musicali in molti teatri italiani.   Nel 2007 orchestra e dirige il disco “Maria fiore dell’Umanità” del gruppo multietnico GenVerde.   Il 23 dicembre del 2008 cura gli arrangiamenti del grande concerto evento “One Stage One World” dei due gruppi Gen Rosso e Gen Verde per la prima volta insieme nella loro storia svolto al Teatro Verdi di Firenze.   Dal 2008 è direttore musicale della Compagnia Aquero per la quale curerà gli arrangiamenti e la realizzazione dei dischi “Chaire” (2008), “Treni Bianchi” (2008), “Mistral” (2011), “Giorno senza Tramonto” (2012) e dirigerà molti concerti ed eventi/spettacolo in Italia e all’estero quali i due concerti a Lourdes per il 150° anniversario (giugno/ottobre 2008), la Giornata Mondiale dei Giovani in Spagna svolta a Malaga (Agosto 2011), il concerto di chiusura del Congresso Eucaristico Nazionale ad Ancona (settembre 2011) alla presenza di Papà Benedetto XVI.    Nel 2009 pubblica il suo secondo disco strumentale dal titolo “L’anno delle ciliegie”  (Egea Music) in trio piano-basso-batteria che presenterà nello stesso anno in concerto al Teatro La Fenice di Venezia (Veneto Jazz Festival 31.07.09), European Jazz Expò (Cagliari 20.11.09) La Fiera del libro (Sestriere 30.12.09).     Nel Giugno del 2009, tiene un workshop di composizione presso il C.U.E.A (Captolich University East Africa) di Nairobi, una delle più autorevoli università in Kenya. Questo evento gli cambierà la vita per sempre.   Tra il 2009 e il 2010 è il pianista del rinomato Cavalli Club, lussuoso locale del celebre stilista Roberto Cavalli con sede a Firenze, insieme alla cantante Elettra.   Nel 2010 produce il suo primo dvd dal titolo “Live at Archaeological Park in Selinunte” (Egea Music) pubblicato in un doppio cd+dvd Special Edition dell’album “L’anno delle Ciliegie”. Uno dei concerti più belli di Emanuele Chirco svolto all’interno del Parco Archeologico più grande d’Europa con il tempio di Hera a far da scenografia.   Tra il 2011 e il 2015 è impegnato nella produzione di diversi progetti discografici e nella direzione musicale di numerosi eventi dal vivo dei Musical “Aquero” e “Mistral” della Compagnia Aquero e “Campus” del gruppo Gen Rosso con la regia di Sara Finch. Spettacoli che toccheranno alcuni tra i più importanti teatri italiani da Roma a Napoli, da Milano a Firenze, ecc…  .   Diverse sono le ospitate a convegni italiani e internazionali e le partecipazioni ad eventi televisivi per Rai e Tv 2000 tra cui la direzione musicale del 50° anniversario della cittadella di Loppiano (Firenze) con gli attori Paolo Bonacelli e Fabrizio Bucci e la partecipazione del presidente del consiglio Matteo Renzi.   Sempre in questi anni inizia a comporre le musiche del suo nuovo disco strumentale dal titolo “DIVENTO MONDO”  2015, prodotto da Em Dabliu Em per Egea Music. 13 nuovi brani raccolti in un album e un nuovo concerto che raccontano del Mondo e del grande progetto di uguaglianza fra tutti i Popoli che lo costituiscono senza distinzioni di razza, cultura o religione. Un album ricco di sonorità nuove ed orchestrazioni avvolgenti che conferma la forte appartenenza di Chirco al suo Mediterraneo e al Mondo tutto.   Ancora nel 2014 fonda la Em Dabliu Em, etichetta discografica indipendente di cui è anche amministratore.

Giuseppe Campo

dicembre 22nd, 2015

No comments

Comments are closed.

Menu Title
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: