ASSOCIAZIONE CULTURALE ZAK RADIO | CF:93072270817 | Strada Locogrande, 76 | 91100 | Trapani | email: info@zakradio.net | Telefono: 0923 1870226 | Whatsapp: 345 0797233

blog

Al bando i falsi miti

Al bando i falsi miti

“Il tuo corpo cambia mentre ti muovi. Letteralmente, in questa foto inspiravo ed espiravo. I nostri corpi non sono fatti per stare sempre in posa, sono un oceano di movimenti e ondulazioni senza fine. Quello che vedi online è manipolato per soddisfare uno standard, per apparire più magro, per apparire più convincente. Non è reale. Infatti il 99% delle foto che vedi sono totalmente false, editate, con dei filtri applicati, photoshoppate, in posa, ‘risucchiate’, in prospettiva. Smettetela di fare paragoni e iniziate a vivere! Noi siamo perfette come siamo, da ogni singola angolazione! Siamo perfette in ogni posa. Siamo perfette con qualsiasi peso. Siamo perfette con qualsiasi forma fisica

Sai a chi non importa nulla degli standard e degli ideali di bellezza? A me. Non mi importa della mia cellulite, dei capelli diradati, delle mie cicatrici, delle mie cosce grosse, del mio seno non molto baldanzoso, delle mie macchie, delle mie smagliature. Letteralmente non mi importa più di tutto questo. Sono perfetta e meravigliosa così come sono e nessuno può farmi cambiare idea, soprattutto per il bene di un’azienda che vuole ottenere un profitto. Non farete più profitti con questa ragazza!”.

Con questo post e con delle foto che parlano molto chiaro Milly Smith porta avanti la sua battaglia contro gli ideali di bellezza “irreali” imposti dai mezzi di comunicazione e dai social.
La ragazza è diventata un punto di riferimento e un’ispirazione per tutti coloro che sono esausti di non piacersi e schiavi dei modelli irraggiungibili.

Proprio di questi giorni, rimanendo in tema, i tweet rivolti alle case di moda da parte dei followers della modella olandese Marjan Jonkman: il profilo social della manequin è stato intasato da messaggi che invitano a non farla sfilare perché troppo magra rappresentando di fatto  uno stereotipo negativo per chi vedesse in lei un punto di riferimento.

Insomma, per quanto frase fatta, guardate dentro Voi e date poco conto alle opinioni altrui, la bellezza segue canoni che vanno aldilà dei dettami voluti dalla moda o dalla pubblicità.

 

Filippo Messina

luglio 15th, 2017

No comments

Comments are closed.

Menu Title
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: